Femmine Difformi è un progetto aperto e gratuito di arte relazionale che esplora il femminile e l'ambiente nelle sue declinazioni tanto intime quanto sociali.

Difformazione come possibilità di contrastare l’omologazione che la società ha sull’Essere e riappropiarsi della propria forma.  

Obiettivo: fare rete, confrontarsi  e creare insieme forme diverse di vita libera.

Intendiamo l'Arte come possibilità partecipata di comunicazione e trasformazione, luogo d'incontro e scambio di idee.

Presentazione e discussione del video Il corpo che sogna a Roma

Sabato 13 febbraio 2016 sarà presentato per la prima volta a Roma* "Il corpo che sogna", video girato e montato in soli 5 giorni all'isola d'Elba insieme a 14 donne del gruppo Femmine Difformi project e 3 componenti del collettivo di Cine sin Autor Femmine Difformi project è un progetto di arte sociale ideato da Silva Masini nel 2011 e partecipato da più di 200 donne in diverse città. Uno spazio libero e gratuito per osservare, conoscere e trasformare stereotipi femminili discriminanti, favorendo lo scambio e il dialogo tra donne. Gli incontri si basano sulla discussione di temi sociali legati alla questione femminile e sull’utilizzo della creatività per dar voce al proprio sentire, in una

Post recenti

Archivio

Cerca per tag

Seguici

  • Facebook Basic Square