Femmine Difformi è un progetto aperto e gratuito di arte relazionale che esplora il femminile e l'ambiente nelle sue declinazioni tanto intime quanto sociali.

Difformazione come possibilità di contrastare l’omologazione che la società ha sull’Essere e riappropiarsi della propria forma.  

Obiettivo: fare rete, confrontarsi  e creare insieme forme diverse di vita libera.

Intendiamo l'Arte come possibilità partecipata di comunicazione e trasformazione, luogo d'incontro e scambio di idee.

11.1.2019

Intervista di Alessia Mocci a Cinzia Migani, autrice del saggio Memorie di Trasformazione. Storie da Manicomio

[Erano gli anni dell’applicazione della Legge Basaglia.] Ero decisamente attratta dalle storie di superamento istituzionale che venivano trasmesse nella tv di...

2.1.2019

Intervista pubblicata su oubliettemagazine.com il 18 dicembre 2018

di Alessia Mocci  ad Ennio Cavalli e Bonifacio Vincenzi per l’uscita di Secolo Donna 2018

“[…] In sogno un giorno l’ho ricordata. Mi mostrava confini./ “È la nostra antichità”, diceva mia madre, “l’arma c...

Please reload

Post recenti

23.12.2018

Please reload

Archivio

Please reload

Cerca per tag

Please reload

Seguici

  • Facebook Basic Square