Femmine Difformi è un progetto aperto e gratuito di arte relazionale che esplora il femminile e l'ambiente nelle sue declinazioni tanto intime quanto sociali.

Difformazione come possibilità di contrastare l’omologazione che la società ha sull’Essere e riappropiarsi della propria forma.  

Obiettivo: fare rete, confrontarsi  e creare insieme forme diverse di vita libera.

Intendiamo l'Arte come possibilità partecipata di comunicazione e trasformazione, luogo d'incontro e scambio di idee.

27.6.2018

E mi monta una rabbia difficile da sostenere.

Tirata da una parte dall'urgenza di agire, dall'altra schiacciata da un senso di impotenza e frustrazione, provo disagio, imbarazzo.

Non voglio ascoltare la voce che mi sussurra: lascia  stare.

Così scrivo.

A chi? Dove ? Per ch...

La violenza di genere è prodotta e riprodotta in continui fatti quotidiani nascosti dietro il silenzio e la paura che permettono alla violenza di perpetuarsi.

Parlarne è il primo strumento di contrasto. Per questo donne e uomini hanno deciso di raccontarla a piena voce...

La rete di Femmine Difformi ha raccolto una testimonianza toccante: la storia di k.

Vogliamo intrecciare questa vicenda, raccontata in prima persona dalla ragazza, con le altre trame per ricordare che la condivisione è forse l'unico mezzo per dare sostegno e offrire una...

Please reload

Post recenti

23.12.2018

Please reload

Archivio

Please reload

Cerca per tag

Please reload

Seguici

  • Facebook Basic Square